Cerca

Vino: per l'estate arriva il Prosecco del Fuhrer assieme al rosso delle Waffen SS

Cronaca

Venezia, 8 giu. (Adnkronos) - Non perdono il loro fascino nonostante gli anni: sono le bottiglie della cosiddetta "serie storica" prodotte in Friuli Venezia Giulia da Alessandro Lunardelli, viticoltore di natali veneti che ha deciso di immettere sul mercato una collezione di vini che riproduce sulle etichette Hitler e Mussolini. Ma non solo. Ci sono anche i rossi dedicati ai piu' fidi uomini del Fuhrer: dal generale delle Waffen SS Josef 'Sepp' Dietrich al ministro dell'Interno del Reich Heinrich Himmler, da Rudolf Hess a Hermann Goring, fino al feldmaresciallo Erwin Rommel, 'la volpe del Deserto'.

Per par-condicio in vendita c'e' anche la ''Comunist Collection'' con Che Guevara e il vino "il Compagno". Ma il must, come confermato tanto dall'azienda quanto dalla presenza sugli scaffali di numerosi negozi delle localita' balneari dell'Alto Adriatico, e' senza dubbio la collezione ''Der Fuhrer'', apprezzatissima da turisti tedeschi e anche dagli italiani.

E per chi dovesse avere in serbo un qualche festeggiamento la collezione "storica" di Lunardelli vanta una nuova entrata: il prosecco del Fuhrer (der Prosecco vom Fuhrer di Valdobbiadene). Lo si puo' acquistare on-line a 9.90 euro a bottiglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog