Cerca

Borsa: piazza Affari chiude in calo con Europa, cede Banco Popolare

Finanza

Milano, 8 giu. (Adnkronos) - Piazza Affari chiude in calo in linea con le Borse europee, non aiutate dall'avvio debole di Wall Street, dove il Dow stagna intorno alla parita' e il Nasdaq cede lo 0,61%, dopo le parole del presidente della Fed Ben Bernanke di ieri sulla ripresa dell'economia Usa, piu' lenta delle previsioni. Bernanke, come nelle attese, non ha fatto cenno alla possibilita' di lanciare una terza manovra di acquisto di titoli di Stato Usa (Qe3). Non ha aiutato la produzione industriale in Germania, calata dello 0,6% in aprile, mentre gli analisti attendevano una leggera crescita.

La seconda stima del Pil dell'Eurozona nel primo trimestre, invece, ha confermato le attese, +0,8% trimestre su trimestre e +2,5% anno su anno. L'euro perde terreno rispetto al dollaro, con il cambio a 1,458. Sale il petrolio, con il future sul Wti con scadenza a luglio a 101,66 dollari al barile (+2,59%), dopo che l'Opec ha deciso di mantenere gli attuali livelli di produzione. Flette l'oro, a 1.537,75 dollari l'oncia al fixing pomeridiano di Londra. In piazza Affari Ftse Mib 20.277,28 (-1,44%), All Share 21.026,44 (-1,46%). Scambi in crescita a 3,31 mld di euro di controvalore, dai 2,58 mld della vigilia. Maglia nera del Ftse Mib Banco Popolare.

Negative tutte le europee: a Lisbona Psi 20 -1,71% a 7.387,84 punti; a Zurigo Smi 6.256,86 (-1,17%); ad Amsterdam Aex 335,65 (-0,97%); a Londra Ftse 100 5.808,89 (-0,95%); a Bruxelles Bel 20 2.598,8 (-0,90%); a Parigi Cac 3.837,98 (-0,88%); a Madrid Ibex 10.082,5 (-0,84%); a Francoforte Dax -0,61% a 7.060,23. Nel corso del pomeriggio Rts e Micex in Russia hanno chiuso in rialzo, mentre la Borsa indiana di Mumbai ha archiviato la seduta in calo. Tra le Borse asiatiche stamani Tokyo ha chiuso in lieve rialzo, bene Shanghai e Shenzhen, mentre Hong Kong ha ceduto lo 0,91%. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog