Cerca

Omicidio Scazzi: interrogatori in Procura a Taranto, sentiti alcuni vicini

Cronaca

Taranto, 8 giu. - (Adnkronos) - Alcune persone informate sui fatti sono state ascoltate oggi nella sede della Procura della Repubblica di Taranto dai magistrati che indagano sull'omicidio di Sarah Scazzi, avvenuto il 26 agosto del 2010 ad Avetrana. Secondo quanto si apprende, si tratterebbe di residenti nella cittadina jonica, vicini di casa sia della vittima che della famiglia Misseri ma anche di una persona dalla quale gli inquirenti cercavano qualche conferma sulla deposizione del fioraio Giovanni Buccolieri nella quale quest'ultimo affermava di aver visto Cosima Serrano per strada quel pomeriggio mentre costringeva la vittima a salire in auto con la forza. Un racconto che poi l'uomo ha ritrattato dicendo che si era trattato di un sogno.

Intanto oggi il sindaco di Avetrana Mario De Marco ha vietato per motivi di ordine pubblico con una ordinanza l'accesso alle auto e ai pedoni in via Deledda proprio dove ha luogo l'abitazione di Michele Misseri a causa della notevole presenza di giornalisti e fotocineoperatori e dell'afflusso di curiosi che addirittura in qualche caso hanno suonato al citofono della villetta per poterlo vedere e chiedere un autografo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog