Cerca

Vinyls: Testoni (Ugl), continueremo nostra battaglia per Porto Torres

Economia

Sassari, 8 giu. - (Adnkronos) - ''Abbiamo deciso di terminare l'occupazione dell'Asinara e della Torre Aragonese di Porto Torres, ma la nostra battaglia andra' avanti finche' non riusciremo ad avere risposte concrete a tutela di tutti i lavoratori della Vinyls''. Lo dichiara il segretario provinciale dell'Ugl Chimici Sassari, Simone Testoni, al termine della conferenza stampa davanti alla torre aragonese di Porto Torres e spiegando che ''ieri ci siamo sentiti rinfrancati dalle parole del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e dall'attenzione che ha mostrato nei confronti della vertenza e soprattutto della drammatica situazione che i lavoratori stanno vivendo''.

''All'incontro del 22 giugno con il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, - conclude - ribadiremo nuovamente che abbiamo bisogno di risposte concrete e immediate per la tutela tutti i lavoratori del territorio''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog