Cerca

Carceri: piu' facile ottenere carta identita' e residenza per detenuti di Regina Coeli

Cronaca

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - Sara' piu' semplice, per i detenuti di Regina Coeli, ottenere la residenza in carcere ed il rilascio della carta di identita' e di ogni documento anagrafico. Il garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni, il presidente del Municipio Roma Centro Storico,Orlando Corsetti e il direttore del carcere di Regina Coeli Mauro Mariani hanno firmato un Protocollo d'intesa che prevede lo snellimento delle procedure legate all'area anagrafica.

Con il protocollo, le parti si impegnano a garantire una residenza anagrafica ai detenuti che ne faranno richiesta, soprattutto nel caso in cui questa sia funzionale all'attivazione di prestazioni di carattere giuridico, socio-sanitario e assistenziale (dal riconoscimento dei figli naturali alle pratiche pensionistiche fino all'ingresso in comunita' terapeutiche o in strutture residenziali assistite per anziani).

Lo snellimento dell'iter per la fissazione della residenza e per il rilascio e il rinnovo dei documenti di identita' passera' attraverso una procedura sperimentale. In sostanza, la gestione delle pratiche e' affidata congiuntamente al personale di Regina Coeli e a quello del garante: gli addetti dell'area trattamentale forniranno ai collaboratori del garante quanto necessario per la procedura (certificato di detenzione, foto, denuncia di smarrimento, vecchia carta d'identita'). L'ufficio del Garante consegnera' la documentazione al Municipio.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog