Cerca

Milano: Palmeri, scelte Nuovo Polo indipendenti da nomina Tabacci assessore

Politica

Milano, 8 giu. - (Adnkronos) - "L'eventuale presenza di Bruno Tabacci nella Giunta di Milano non riguarda le scelte ufficiali effettuate dal Nuovo Polo o da qualcuno in funzione del Nuovo Polo". Lo afferma Manfredi Palmeri, gia' candidato sindaco per il Terzo polo o Nuovo polo.

"Naturalmente - prosegue Palmeri - il sindaco Pisapia puo' scegliere gli assessori secondo criteri anche individuali e nel caso specifico c'e' rispetto personale verso Tabacci, di cui riconosciamo la lunga e proficua esperienza nelle istituzioni. Se sara', o meglio fara', l'assessore rivolgeremo a lui come ai suoi colleghi gli auguri di buon lavoro nell'interesse di Milano. Ma le scelte politiche sono un'altra cosa: i candidati al Consiglio comunale (e anche nelle zone) hanno preso l'impegno con me e con gli elettori di non partecipare direttamente al governo della citta'".

"Anche per questo - conclude Palmeri - non abbiamo dato indicazioni di voto al ballottaggio, pronti a lavorare nelle assemblee come opposizione severa e rigorosa, mai pregiudiziale e strumentale, sempre attenta a spingere l'Amministrazione comunale a dare le risposte ai bisogni dei milanesi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog