Cerca

Immigrati: protesta al Cie Santa Maria Capua Vetere, disposto sequestro (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La scorsa notte intorno alle 2, secondo la versione fornita dalla polizia, un centinaio di immigrati avrebbe appiccato il fuoco a due tende e provocato il caos all'interno della struttura allo scopo di fuggire dal Centro. La polizia ha cercato di bloccare gli immigrati evitando che questi fuggissero. Contro polizia e carabinieri e' poi iniziato un fitto lancio di bottiglie e bastoni. Le forze dell'ordine presenti nell'ex caserma Andolfato hanno contenuto la protesta.

Tra le 'divise' ci sono stati anche 7 feriti tra cui un funzionario della Questura di Caserta. All'interno della struttura sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno sedato le fiamme alle tende. Secondo indiscrezioni trapelate da fonti investigative pare che il tentativo di fuga sia nato a seguito della notizia che la richiesta di asilo politico da parte dei circa 100 ospiti dell'ex caserma Andolfato potrebbe non essere accolta.

Da qui la protesta e il tentativo di fuggire sventato dalla polizia e dai carabinieri. Non e' la prima volta che si verificano incidenti all'interno del cie di Santa Maria Capua Vetere. In passato si erano verificati altri assalti alle forze dell'ordine e tentativi di fuga di massa, solo in minima parte riusciti in alcune occasioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog