Cerca

Lem: nel 2010-11 utile quasi quadruplicato, fatturato +60%

Finanza

Ginevra, 9 giu. - (Adnkronos/Ats) - Lem ha registrato nell'esercizio 2010 - 2011 un utile di 39,6 milioni di franchi svizzeri (circa 32,4 mln di euro), quasi quadruplicato rispetto ai 10,5 milioni (8,6 mln di euro) dei dodici mesi precedenti. Il giro d'affari e' progredito del 60% a 296,2 milioni di franchi svizzeri (circa 242,3 mln). Lo rende noto il gruppo svizzero specializzato nella produzione di componenti elettronici. All'origine degli ''ottimi risultati'', oltre alla congiuntura, vi e' stato un ambizioso programma di controllo dei costi avviato durante la crisi finanziaria, spiega in un comunicato odierno l'azienda, che per quanto riguarda le vendite parla di una ''crescita eccezionale''. L'utile operativo Ebit e' salito a 60,4 milioni di franchi (+134%), mentre le nuove commesse hanno beneficiato di un balzo del 55% a 336,9 milioni. Del buon andamento degli affari approfitteranno anche gli azionisti: i vertici propongono infatti di versare un dividendo di 40 franchi, contro i 20 franchi (5 franchi dividendo ordinario, piu' 15 di straordinario) del 2010.Per quanto riguarda il futuro il gruppo si mostra prudente. Dopo la forte ripresa dei primi tre trimestri 2010-2011 e' da attendersi un rallentamento sia del fatturato che dell'entrata di ordinativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog