Cerca

Roma: tre rapinatori arrestati dalla polizia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Con il volto travisato, ha atteso l'arrivo della vittima nascosto all'interno della rampa di transito di alcuni box condominiali. E' questa la prima ricostruzione effettuata dagli agenti del commissariato Fidene Serpentara, che nella tarda serata di ieri hanno bloccato un rapinatore in Via dei Colli della Serpentara. A.M., romano di 24 anni, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, e' stato sorpreso mentre stava scappando dopo aver rapinato, armato di una pistola poi rivelatasi finta, un condomino che aveva parcheggiato l'auto nel suo box.

Approfittando dell'oscurita', il rapinatore ha atteso l'arrivo della vittima e, quando e' scesa dall'auto, lo ha avvicinato. Dopo averlo strattonato, lo ha minacciato con l'arma per farsi consegnare una borsa, contenente un computer portatile ed il portafogli. Il rapinatore e' scappato verso la strada, ma la vittima ha immediatamente avvisato il 113. In pochi minuti, gli agenti del commissariato Fidene e del Reparto Volanti, giunti sul posto hanno individuato il fuggitivo e dopo un breve inseguimento a piedi, lo hanno bloccato.

A.M. ha abbandonato in strada la borsa contenente il computer portatile, uno scalda collo utilizzato nella rapina e la pistola, rivelatasi finta ma priva del tappo rosso. Nei suoi pantaloni i poliziotti hanno sequestrato anche una somma di denaro in contanti, un bancomat ed altre tessere magnetiche di proprieta' della vittima. Accompagnato in commissariato, l'uomo e' stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di rapina aggravata. La refurtiva e' stata restituita al legittimo proprietario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog