Cerca

Turismo: Banca Credito sardo e Srm ricerche presentano rapporto settore in Sardegna (2)

Economia

(Adnkronos) - Il rapporto di Srm mette in evidenza i dati piu' significativi che riguardano le imprese del territorio sardo (come ad esempio la struttura finanziaria, la capacita' ricettiva, la qualita' dell'ospitalita'), il peso del turismo nell'economia regionale e nazionale attraverso parametri economici che consentono di calcolare il moltiplicatore turistico volto ad determinare le ricadute positive che l'investimento nel turismo genera nell'economia nel suo insieme e nei settori dell'indotto in particolare.

''La ricerca dimostra - dichiara Massimo Deandreis - che il comparto turistico oltre ad essere di per se' un importante settore per l'economia della Sardegna in quanto genera 1,6 Miliardi di Pil regionale, e' anche un settore che ha un importante effetto moltiplicativo su un vasto indotto. La strada da seguire e' quella di potenziare investimenti e strategie finalizzate ad aumentare il numero dei turisti (siano essi nuovi arrivi oppure prolungamenti di presenze)".

"Lo studio - ha detto Deandreis - dimostra in modo chiaro che ogni singola presenza di turista/giorno aggiuntiva genera un Pil di 34 euro. E' sufficiente ipotizzare una crescita dei turisti pari al 20% per generare un PilL turistico aggiuntivo per la regione Sardegna di circa 336 milioni di euro, arrivando ad un totale di oltre 2 miliardi di euro. La ricerca dimostra inoltre come maggiori sinergie organizzative e produttive tra cultura, settore agroalimentare e offerta turistica, potrebbero generare un'importante crescita aggiuntiva del Pil regionale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog