Cerca

Aosta: non ammesso all'esame si butta sotto il treno, oggi camera ardente

Cronaca

Aosta, 9 giu. - (Adnkronos) - Verra' allestita oggi nel salone polivalente del comune di Hone, in Bassa Valle, la camera ardente per lo studente 17enne che ieri mattina, intorno alle 11.20, si e' gettato sotto il treno che passava dalla stazione del suo paese. Uno dei tanti elementi che avrebbero potuto muoverlo a questa scelta definitiva sarebbe stata la non ammissione all'esame di qualificazione professionale dopo la frequenza al terzo anno all'Isitip di Verre's.

Dalle pagine di Facebook, il ragazzo aveva gia' dato l'addio ai suoi amici la sera prima del tragico evento. ''Ehi gente... grazie di tutto per quel che avete fatto per me... spero solo che mi perdoniate se vi ho fatto soffrire... tutto quello che c'e' da sapere e' nelle 2 lettere che ho scritto... non voglio solo che la mia pagina qui venga cancellata (?) con questo vi auguro ogni bene... Addio''. Due lettere affidate agli amici che contengono la spiegazione del suo gesto.

''Esprimo grande amarezza, dispiacere e vicinanza alla famiglia - dice il sindaco di Hone, Luigi Berschy - perche' ha perso la vita un ragazzo positivo, attivo anche nella nostra squadra di calcio''. Nel fine settimana sono state annullate le manifestazione in programma per i giovani. La camera ardente verra' allestita oggi nel salone polivalente del comune di Hone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog