Cerca

Arte: tutti uniti per il Giappone nella mostra 'Emergenza Origami'

Cultura

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - Artisti e stilisti uniti per il Giappone nella mostra 'Emergenza Origami' che si terra' a Roma presso due sedi tra il 13 e il 22 giugno 2011: la Centrale Montemartini, concessa dall'Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico Dino Gasperini che sostiene l'iniziativa, e Il Margutta RistorArte. Una mostra che ha radici lontane e che, dopo gli eventi che hanno messo a dura prova il Sol Levante, ha un valore molto forte.

Vi e' una leggenda che narra che chi avesse piegato 1000 senbazuru (gru di carta), esprimendo uno stesso desiderio dopo averne completato ognuno, tale desiderio sarebbe divenuto realta'. Nel 1950 a causa delle radiazioni dovute al bombardamento atomico di Hiroshima una bambina chiamata Sadako Sasaki si ammalo' di leucemia.

Sadako si ricordo' della leggenda e comincio' a piegare origami con il desiderio della propria guarigione. Poi il suo desiderio muto' diventando quello della pace nel mondo. Dopo averne completati 644 Sadako mori'. Cosi' gli amici e i compagni di scuola portarono a termine la sua opera offrendola al suo funerale come segno di una volonta' condivisa. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog