Cerca

Grecia: raffica scioperi contro austerity, da tlc a treni e banche

Economia

Atene 9 giu. - (Adnkronos/Dpa)- Raffica di scioperi in Grecia. I lavoratori della societa' di telefonia pubblica, Ote, delle ferrovie, delle settore bancario e i giornalisti della tv pubblica Ert hanno sospeso le attivita' oggi in segno di portesta contro le misure di austerity annunciate dal governo per rispettare le condizioni del piano di salvataggio Ue-Fmi.

Nel paese c'e' forte tensione. Il governo vorrebbe che il Parlamento approvasse entro fine giugno il piano di tagli, ma il timore e' che in caso di bocciatura si possa arrivare alle elezioni anticipate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog