Cerca

Banche: cooperazione Argentina guarda alle Bcc

Economia

Udine, 9 giu. (Adnkronos) - La cooperazione argentina ha intenzione di copiare ed adattare il modello delle Banche di credito cooperativo nel proprio paese. E' quanto emerso dall'incontro svoltosi a Udine nella sede della Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia, durante il quale e' stata illustrata agli ospiti sudamericani l'operativita' della Federazione regionale. "Siamo qui per conoscere di persona il funzionamento del credito cooperativo friulano e italiano", ha detto Raoul Colombetti, presidente della Casa cooperativa de Provision Sunchales Ltda e capo delegazione.

"Il nostro obiettivo -ha proseguito Colombetti - e' quello di preparare la rinascita e il rinnovamento del credito cooperativo argentino, cercando di trarre ispirazione da quello italiano e, nello specifico, da quello del Friuli Venezia Giulia. La citta' di Sunchales nella quale operiamo, nella provincia di Santa Fe, e' ricca di cooperative, ma quelle bancarie non esistono: una situazione da modificare, intervenendo concretamente. Il fatto di essere qui rappresenta la nostra volonta' di rendere questo rapporto di collaborazione il piu' stabile e duraturo possibile".

"Il settore creditizio argentino - ha concluso il presidente della Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia, Giuseppe Graffi Brunoro - sta vivendo una stagione di profonda riforma messa a punto della Banca centrale argentina, con l'obiettivo di favorire una maggiore bancarizzazione delle aree rurali dell'immenso paese, sul modello delle Bcc italiane, e questo ci rende particolarmente orgogliosi e responsabili".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog