Cerca

Borsa: Piazza Affari in lieve calo a meta' seduta, Ftse Mib -0,24%

Finanza

Milano, 9 giu. (Adnkronos)- Piazza Affari archivia la prima parte di seduta con un lieve calo con l'Ftse Mib che cede lo 0,24% mentre l'Ftse All Share cala dello 0,23%. Situazione migliore per le altre borse europee con Francoforte che guadagna lo 0,30% mentre Parigi e Londra si aggirano attorno alla parita'. A pesare sugli indici sono sempre i timori sulle crisi finanziarie europee, in particolare quella greca, e il pericolo che i tempi di uscita dalla crisi siano piu' lunghi di quanto previsto.

Ad essere penalizzati sono soprattutto i titoli bancari con l'unica eccezione della Banca Popolare di Milano che mette a segno un rimbalzo dello 0,90% dopo un periodo negativo. Modesto rialzo anche per Unipol (+0,87%) dopo il calo significativo di ieri. Segnano invece un ribasso significativo titoli come Mediobanca (-3,78%), Azimut (-3,75%), Fonsai (-2,72%), Ubi Banca (-1,35%), Unicredit (-1,27%) e Mps (-1,20%).

Nel listino principale tengono invece Enel (+0,75%) e Fiat (+0,70%) oltre a titoli tradizionalmente difensivi come Terna (+0,36%) e Snam Rg (+0,20%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog