Cerca

Rai: consiglieri minoranza, irresponsabile aver impedito voto palinsesti

Spettacolo

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - "Aver impedito il voto sui palinsesti da consegnare alla Sipra per la presentazione agli investitori pubblicitari e' stata una decisione irresponsabile che rischia di provocare irrimediabili danni economici all'azienda". E' quanto si legge in una nota congiunta dei consiglieri Rai Rodolfo De Laurentis, Nino Rizzo Nervo e Giorgio van Straten.

"Hanno fatto bene il presidente del collegio dei sindaci e il consigliere delegato dalla Corte dei Conti - proseguono - a stigmatizzare l'assenza di cinque consiglieri dopo che il consiglio di amministrazione era stato impegnato per ben tre sedute consecutive nell'esame dell'atto di gestione editoriale piu' importante che la legge e lo statuto sociale gli affidano".

"E' ormai evidente - scrivono i tre consiglieri - che e' in atto da parte della maggioranza un tentativo di smantellamento del servizio pubblico, di cui l'uscita dalla Rai di Michele Santoro e' stato il primo campanello d'allarme, se non saranno annullate tutte le trasmissioni sgradite. Denunciamo all'opinione pubblica, alle autorita' di garanzia e ai dipendenti dell'azienda una situazione grave che riteniamo non abbia precedenti. La Rai attraversa una situazione difficilissima sul piano del conto economico e dell'offerta. E' il tempo della serieta' e delle responsabilita' anche individuali e per questo non si puo' consentire a nessuno di porre le basi di un suo veloce dissolvimento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog