Cerca

Milano: Pisapia, cordoglio per ragazzo morto e ferma condanna atto illegale

Cronaca

Milano, 9 giu. (Adnkronos)- ''Voglio esprimere alla famiglia le mie condoglianze per la vita di Pietro, spezzata a soli 28 anni, questa notte a Quarto Oggiaro. E voglio anche condannare fermamente l'atto illegale che ha portato a questa morte assurda". Lo afferma il sindaco di Milano Giuliano Pisapia commentando la morte del ragazzo di 28 anni investito da una auto in fuga dopo un furto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog