Cerca

Autostrade: Gasbarra (Pd), ora fare ricorso contro pedaggi

Economia

Roma, 9 giu. - (Adnkronos) - "Le parole del presidente di Anas, Ciucci confermano quanto avevamo detto tre giorni fa e cioe' che i pedaggi sono legge dello Stato e che il ministro Matteoli, nel fermare il progetto della Lega, aveva confermato i pedaggi sul Grande Raccordo Anulare cosi' come sugli altri 1.200 chilometri di strade, come previsto dalla legge. Purtroppo il sindaco Alemanno ha preso un altro abbaglio e la sua linea cosi' come quella del Pdl viene bocciata anche dallo stesso Ciucci". Lo scrive in un comunicato il deputato del Pd, Enrico Gasbarra della Commissione Trasporti della Camera.

"La legge, voluta da Tremonti, e' stata votata dalla destra, dalla Lega ed e' una vera e propria tassa. In attesa che il sindaco scelga l'auto con cui andare a distruggere i nuovi caselli elettronici, mi auguro - conclude Gasbarra - che almeno voglia dare disposizione alla avvocatura del Campidoglio affinche' si unisca a quella della Provincia di Roma per mettere in campo un ricorso e fermare il nuovo balzello".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog