Cerca

Potenza: tento' rapina in banca, arrestato

Cronaca

Potenza, 9 giu. - (Adnkronos) - Un pregiudicato di Cerignola (Foggia), Giovanni Fortuna, di 22 anni, e' stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Venosa (Potenza) per una tentata rapina in banca avvenuta il 6 ottobre scorso in una banca di Palazzo San Gervasio. I militari hanno eseguito un'ordinanza in carcere emessa dal Tribunale di Melfi con l'accusa di tentata rapina aggravata in concorso e di porto di arma. Stando alla ricostruzione, insieme ad un complice (gia' identificato e denunciato), fece irruzione nella Banca Carime con un taglierino e con il volto nascosto da passamontagna.

Per ottenere il denaro delle casseforti, i due non esitarono a scagliarsi con violenza contro il direttore dell'istituto di credito, minacciandolo e schiaffeggiandolo. Il colpo, ad ogni modo, non riusci' perche' era scattato il sistema di apertura a tempo. Quindi i due dovettero pensarono solo alla fuga. I carabinieri, dopo certosine indagini, hanno identificato i responsabili. E' quindi stato emesso il provvedimento per Fortuna, rintracciato nella sua abitazione a Cerignola e condotto al carcere di Melfi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog