Cerca

Lavoro: Bankitalia, occupazione a picco in Sicilia, giovani non studiano e non lavorano (2)

Economia

(Adnkronos) - Il tasso di occupazione, fanno sapere da Bankitalia, per il quarto anno consecutivo e' diminuito, passando dal 43,5% del 2009 al 42,7% del 2010, facendo lievitare il numero delle persone in cerca di occupazione e, di conseguenza, anche il tasso di disoccupazione pari al 14,7%, rispetto al 13,9% del 2009: il dato piu' elevato tra le regioni italiane contro un tasso nazionale del 8,4% e del 13,4% del Mezzogiorno.

Ma tra i dati evidenziati da Arrica vi e' quello "decisamente preoccupante" dell'alta percentuale di giovani che non lavorano e non studiano. Il 38,1% delle persone tra i 15 e 34 anni nel 2010 non aveva un'occupazione e non stava svolgendo un'attivita' di studio o formazione.

Per effetto della crisi economica i giovani che nell'Isola rientrano in questo 'limbo' sono stati 19mila in piu' rispetto al 2008, con un incremento del 4%. "Un dato decisamente grave - spiegano da Bankitalia - che porta a un progressivo depauperamento della forza lavoro giovanile e che e' tra i piu' alti d'italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog