Cerca

Governo: Berlusconi, sinistra divisa e non degna di reggere paese

Politica

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - ''Spesso trovandomi in situazioni internazionali, mi dico: ma se ci fosse qualche protagonista della sinistra al posto mio, che figura ci faremmo? E mi corre un brivido lungo la schiena''. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi a palazzo Chigi.

Anche perche', ha aggiunto Berlusconi, ''io sono il piu' esperto, ho avuto un grande successo come imprenditore privato rispetto agli altri leader, io sono un tycoon e quanto a intelligenza non sono secondo a nessuno. Questa sinistra -ha avvertito- e' divisa e non ci sono persone degne di reggere il paese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog