Cerca

Teatro: in clima di sinergie l'Ambra Jovinelli presenta la stagione

Spettacolo

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - Sinergia tra teatri. Sembra questa la parola d'ordine della presentazione della stagione 2011-2012 del Teatro Ambra Jovinelli di Roma. La seconda dello storico Teatro romano nell'ambito della gestione di Officine Culturali, dopo la prima, iniziata sotto le feste di Natale, che ha ottenuto ottimi risultati di pubblico. E in clima di crisi, soprattutto per il teatro, la soluzione sembra essere quella della sinergia. Cosi' l'Eliseo e l'Ambra da settembre propongono un abbonamento comune che offre 6 spettacoli suddivisi in tre per ciascuna sala.

Intanto la stagione dell'Ambra parte l'11 ottobre (fino al 23) con Simona Marchini che ripropone 'La mostra', spettacolo con la regia di Gigi Proietti che aveva gia' riscosso grande successo passata stagione. Dal 25 ottobre al 6 novembre, nell'ambito della collaborazione tra l'Ambra Jovinelli e l'Eliseo, va in scena 'Il piacere dell'onesta'', di Luigi Pirandello, con Leo Gullotta. ''Un testo modernissimo -ha commentato l'attore catanese- che si adatta perfettamente ai nostri giorni''.

Dal 10 al 20 novembre arriva un viaggio nell'antica canzone popolare romana con 'Semo o nun semo', di Nicola Piovani prodotto da 'La Compagnia della Luna'. Poi e' la volta di Rocco Papaleo che dal 24 novembre al 4 dicembre porta in scena 'Una piccola impresa merdidionale', testo scritto a 4 mani da lui e Valter Lupo, che ne cura anche la regia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog