Cerca

Sicilia: Bankitalia, il 24% delle famiglie in condizioni di poverta' (2)

Economia

(Adnkronos) - Lo stato del mercato del credito in Sicilia mostra un'inversione di tendenza rispetto al rallentamento iniziato nel 2007, facendo registrare nel 2010 un tasso di crescita dei prestiti bancari del 5,3%, in aumento rispetto all'anno precedente e al di sopra della media nazionale. Alla dinamica hanno contribuito sia i finanziamenti delle banche alle famiglie consumatrici (dal 3,4% al 4,6%), sia il credito alle imprese (dal 4,1% al 4,6%).

Tenendo conto non solo dei prestiti bancari, ma anche di quelli delle societa' finanziarie, i finanziamenti alle famiglie hanno registrato un aumento del 3,7%. L'aumento del ritmo di crescita ha riguardato soprattutto i finanziamenti bancari per l'acquisto di abitazioni (4,9%), mentre l'espansione del credito al consumo si e' fermata allo 0,8%. Per quanto riguarda le imprese il maggiore aumento si e' registrato per quelle a minore rischiosita' e ha riguardato sopratutto i settori del commercio, dei trasporti, delle attivita' immobiliari e le aziende fornitrici di energia elettrica e gas.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog