Cerca

Roma: Rodano (Idv), per regione e comune la cultura e' superflua

Cronaca

Roma, 9 giu. - (Adnkronos) - "Da quanto abbiamo visto ultimamente nel Lazio e a Roma, per il centrodestra la cultura e' del tutto superflua per lo sviluppo e la vitalita' dei territori". E' quanto dichiarato da in una nota Giulia Rodano, consigliere regionale di Italia dei Valori, membro della commissione Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio.

''Le rassicurazioni dell'assessore Gasperini - continua - sono del tutto singolari. Dal quel che si dice, quest'anno l'estate romana e' stata resa possibile anche dai finanziamenti per i 150 anni dell'unita' d'Italia, non si regge solo su stanziamenti della giunta Alemanno. E quanto al futuro, del doman non v'e' certezza visto che, ad oggi, il Comune di Roma e' senza bilancio.

"Per quanto concerne - prosegue il consigliere regionale - la protesta del coordinamento Cultura Bene Comune, cui va tutta la mia solidarieta', vorrei rivolgere all'assessore Gasperini e alla sua omologa in Regione, Fabiana Santini, la seguente domanda: che cosa succederebbe se il Comune di Roma e la Regione Lazio non pagassero per un anno i fornitori di cancelleria o di supporti informatici? Molto probabilmente le ditte rischierebbero il fallimento e le amministrazioni si bloccherebbero"(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog