Cerca

Crisi economica: Julius Baer, Italia arranca ma al riparo da crisi debito

Economia

Milano, 9 giu. - (Adnkronos) - L'economia italiana delude per la performance realizzata durante la ripresa economica, ma i conti pubblici sono al riparo dalla crisi del debito sovrano in Europa. Secondo gli analisti della banca d'affari svizzera Julius Baer, l'Italia arranca, ma, nonostante gli ostacoli alla crescita economica, il Paese conferma i suoi sforzi di consolidamento, staccandosi ampiamente dai problemi del debito sovrano di Grecia, Irlanda e Portogallo.

L'Italia, scrivono gli economisti di Julius Baer in un report, registra un buon successo nell'esportazione di beni d'investimento, soprattutto verso Paesi al di fuori dell'Unione Europea, ma la dipendenza dall'importazione di energia e dei beni intermedi indebolisce la performance commerciale complessiva.

Inoltre, rilevano gli analisti della banca d'affari, l'andamento del mercato del lavoro si rivela piuttosto deludente rispetto a quello di Germania e Francia, dove si segnalano carenze di manodopera. L'economia italiana sta ancora riassorbendo i lavoratori a beneficio della cassa integrazione guadagni straordinaria. I livelli di produzione in Italia sono ancora del 5% inferiori al picco pre-recessione, mentre il Pil tedesco si e' ripreso completamente nei primi tre mesi dell'anno e quello francese sta raggiungendo in questo trimestre il livello precedente la recessione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog