Cerca

Napoli: de Magistris, con Regione dialogo e cooperazione

Politica

Napoli, 9 giu. - (Adnkronos) - Un incontro "cordiale", cosi' il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha definito il primo vertice istituzionale con il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, oggi pomeriggio a Palazzo Santa Lucia. Non e' stato il primo incontro in assoluto: de Magistris e Caldoro si erano gia' incontrati in occasione della visita del vicepresidente degli Stati Uniti d'America Joe Biden alla base della U.S. Navy a Capodichino.

"Abbiamo convenuto - ha dichiarato de Magistris - che ognuno nell'ambito delle proprie competenze politiche e istituzionali lavorera' nell'interesse dell'istituzione e dei cittadini. Si avviera' in tutti i settori un dialogo non soltanto tra le presidenze, ma anche tra gli assessorati e i capi di gabinetto. Le istituzioni devono cooperare, non farsi i conflitti, e in noi c'e' la comune volonta' di cooperare ognuno per le proprie competenze e di trovare soluzioni che vadano esclusivamente nell'interesse dei cittadini".

Resta aperto il tema del termovalorizzatore: "La cooperazione e' sull'affrontare i problemi, poi le divergenze rimangono". Quello dell'inceneritore da costruire o meno a Napoli est "e' un punto di divergenza molto netto, ma si lavorera' nell'interesse dei cittadini", spiega de Magistris.Per entrare nel merito dei singoli problemi, il sindaco di Napoli rimanda a lunedi', quando la sua giunta sara' pronta per la prima riunione: "Abbiamo appena iniziato, su alcuni problemi si lavora gia' alacremente, come per il bilancio e i rifiuti con la Regione, su altri nel giro di pochi giorni potremo affrontare la situazione, avendo un quadro completo", ha concluso de Magistris.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog