Cerca

Bari: boss Murgia ucciso, ultimo arresto grazie a dichiarazioni pentito (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Questo, quindi, il movente dell'omicidio di Dambrosio ordinato proprio da Giovanni Loiudice, tornato nella sua citta' poco prima del delitto e poi scomparso dopo averlo ordinato. I carabinieri lo trovarono e catturarono, dopo una breve latitanza, la vigilia dello scorso Natale, in un appartamento nel centro di Altamura.

Secondo la Procura Antimafia di Bari, Loiudice ordino' ai suoi due figli, e ad altri giovani del clan, l'omicidio del rivale. Le indagini condotte dai carabinieri portarono pochi giorni dopo, il 20 settembre, all'arresto dei primi due presunti autori, Michele Loiudice, 25 anni, e Francesco Palmieri, 21. I militari fecero irruzione in un bed&breakfast di Taviano, nel Salento, dove il commando si era nascosto. E' probabile che in quell'occasione con loro ci fossero anche Alberto Loiudice, 20 anni, e Francesco Maino, ma erano assenti nel momento dell'irruzione e quindi riuscirono a fuggire.

Alberto Loiudice per poco: i militari, coordinati dalla Dda, lo hanno catturato il 17 novembre dello scorso anno insieme a Rocco Ciccimarra, 21 anni. Infine, il 24 dicembre scorso l'arresto del mandate dell'omicidio Giovanni Loiudice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog