Cerca

Lazio: Poverini, non volevo parlare perche' non devo convincere nessuno

Politica

Roma, 9 giu. - (Adnkronos) - "Ieri sera ci siamo incontrati con la maggioranza e avevamo anche ipotizzato di presentare un documento. Ci siamo resi conto che lo statuto e il regolamento non prevedevano questa possibilita'. Poi ci siamo chiesti perche' presentarlo quando abbiamo un accordo elettorale sul quale abbiamo lavorato un anno e sul quale vogliamo lavorare per i prossimi 4 anni. Questo e' il nostro documento. Forse facendone un altro avremmo fatto uscire dall'angolo l'opposizione, che invece si e' dimostrata solo non compatta. Non intendevo parlare perche' non avevo da convincere nessuno. La maggioranza e compatta e coesa". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Renata Polverini durante il suo intervento in Consiglio regionale mentre e' in discussione la mozione di sfiducia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog