Cerca

Batterio killer: Dalli, casi in area ristretta ma emergenza non e' finita

Cronaca

Roma, 9 giu (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "La contaminazione da E.Coli in Germania continua. E' ancora localizzata ma l'emergenza non e' finita: abbiamo anche oggi indicazioni di nuove infezioni. Stiamo comunque facendo tutto il possibile per controllare questa crisi". Lo ha garantito il Commissario europeo responsabile per la Salute e la politica dei consumatori John Dalli che ha visitato nel pomeriggio il laboratorio europeo di riferimento per l'Escherichia Coli in campo veterinario all'Istituto superiore di Sanita' a Roma.

Dalli ha ricordato che in Germania "si sta investigando sullo stabilimento che produce germogli. Le informazioni in nostro possesso ci indicano che questa struttura puo' essere il luogo da dove e' incominciata la contaminazione. Per il momento non abbiamo risultati definitivi che pero', arriveranno entro pochi giorni".

Dalli non condivide l'ottimismo mostrato in queste ultime ore dalla Germania dove il ministro della Salute, in ragione della diminuzione delle infezioni ha spiegato che l'emergenza sta finendo. "Le infezioni diminuiscono un po' - ha detto Dalli - ma non e' una ragione per pensare che tutto e' passato. Dobbiamo fare il possibile per fermare il contagio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog