Cerca

Mafia: fedelissimi Provenzano scarcerati, disposte nuove misure

Cronaca

Palermo, 9 giu. - (Adnkronos) - A fine aprile erano stati scarcerati per la scadenza dei termini di custodia cautelare, ora per quattro fedelissimi del boss Bernardo Provenzano i giudici hanno disposto nuovo obblighi.

I carabinieri del Comando provinciale di Palermo, in collaborazione con personale del Comando provinciale di Modena, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza della Corte d'Appello del capoluogo siciliano emessa nei confronti di Vincenzo Paparopoli, 43 anni, Gioacchino Badagliacca, 34 anni; Giampiero Pitarresi, 38 anni, e Vincenzo Alfano, 53 anni.

Tutti erano stati tratti in arresto nel 2006 con l'operazione 'Paparopoli piu' 17' perche ritenuti responsabili di associazione mafiosa. Nel corso delle indagini, infatti, era emerso il loro pieno coinvolgimento nel favoreggiamento della latitanza di Provenzano. In particolare Pitarresi e Badagliacca costituirono il gruppo operativo che insieme a Nicola Mandala' ed Ezio Fontana garanti' le trasferte in Francia per consentire le cure mediche dell'allora primula corleonese. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog