Cerca

Sanita': inchiesta in Piemonte, Secreto non risponde a pm

Cronaca

Torino, 9 giu. (Adnkronos) - Si e' avvalso della facolta' di non rispondere Renzo Secreto, commissario straordinario dell'Asl To4, accusato di abuso in atti d'ufficio per aver affidato la gestione del laboratorio di emodinamica di Chivasso (To) alla clinica privata torinese Villa Maria Pia attraverso una convenzione senza gara.

Secreto era stato indagato nei giorni scorsi nell'ambito dell'inchiesta sulla sanita' piemontese partita qualche settimana fa e doveva essere ascoltato dai pm torinesi questo pomeriggio. "Nei prossimi giorni - dice il difensore di Secreto, avvocato Gian Piero Chieppa - consegneremo una memoria difensiva dettagliata in cui spiegheremo le nostre posizioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog