Cerca

Ambiente: Comuni Aosta e La Salle rischiano euromulta per gestione depuratori

Economia

Aosta, 9 giu. - (Adnkronos) - I Comuni di Aosta e di La Salle sono compresi nella lista dei 143 agglomerati segnalati dall'Unione Europea nel "parere motivato" inviato all'Italia, il 19 maggio scorso, sulla depurazione delle fogne degli agglomerati con un numero di abitanti superiore a 10 mila, i cui scarichi finiscono in aree "sensibili".

La procedura d'infrazione prevede che i soggetti interessati paghino una multa tra gli 11 mila e i 714 mila euro per ogni giorno di ritardo nella messa in regola degli impianti: l'Unione europea ha dato infatti agli italiani due mesi di tempo prima di portare la vicenda alla Corte europea di giustizia.

''Noi siamo in regola, sia per l'impianto fognario che per il depuratore - ha replicato l'assessore all'Ambiente del capoluogo, Delio Donzel - per comprendere meglio la situazione sono stati mobilitati gli uffici dell'Assessorato regionale dell'Ambiente, anche perche' abbiamo il sospetto che nel nostro caso si tratti di un errore dovuto a una non corretta trasmissione di alcuni dati''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog