Cerca

'Ndrangheta: ex sindaco Leini' Coral, incredulo per accuse

Cronaca

Torino, 9 giu. (Adnkronos) - E' incredulo per le accuse che gli vengono rivolte e nega qualunque contatto con la 'ndrangheta Nevio Coral, l'ex sindaco di Leini' e suocero dell'assessore regionale alla Sanita', Caterina Ferrero, arrestato ieri, mentre si trovava a Lione, nell'ambito della maxi operazione dei carabinieri che ha portato in carcere 150 affiliati alla 'ndrangheta nel torinese. Lo riferisce il suo avvocato, Roberto Macchia che spiega di aver chiesto che Coral venga al piu' preso trasferito in Italia dal carcere francese in cui si trova.

L'accusa per lui e' pesante: concorso esterno in associazione mafiosa: "Siamo in attesa di vedere le carte - spiega l'avvocato Macchia - perche' fin'ora sappiamo solo quello che abbiamo letto dai giornali. Potremo rispondere quando leggeremo l'ordinanza e sapremo esattamente su cosa si fondano le accuse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog