Cerca

Andria: utilizza figlia minorenne per trasportare droga, arrestato

Cronaca

Andria, 9 giu. - (Adnkronos) - Ha utilizzato la piccola figlia per trasportare e nascondere la droga da spacciare, mentre a casa la moglie si sbarazzava della marijuana lanciandola dal balcone. Dovranno difendersi dall'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un pregiudicato 37enne e sua moglie incensurata di 34, entrambi di Andria, arrestati ieri sera dai carabinieri.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile si sono appostati in una via cittadina, segnalata come luogo d'incontro tra spacciatori e tossicodipendenti, e hanno notato l'uomo che, dopo essersi avvicinato al conducente di una Innocenti Elba, gli ha consegnato qualcosa in cambio di denaro. Pochi minuti piu' tardi, invece, il 37enne e' tornato in quel posto, accompagnato da una bambina, che sotto la gonnellina nascondeva un involucro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog