Cerca

Sanita': in Sicilia nasce 'Rete dell'infarto' per ridurre mortalita' (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Una delle raccomandazioni piu' importanti per i soggetti colpiti da infarto e' di chiamare tempestivamente il 118 evitando di recarsi con mezzi propri e con pericolose perdite di tempo in strutture sanitarie magari non adeguate.

In quest'ottica il servizio di emergenza - urgenza 118 rappresenta l'elemento essenziale del nuovo sistema integrato ed e' previsto il rinnovamento del parco ambulanze e una piu' moderna dotazione strumentale a bordo (sistema di telemedicina e lettura di ecocardiogramma) oltre ad una opportuna formazione del personale dedicato, che dovra' essere in grado di scegliere le strategie terapeutiche piu' idonee in accordo con i cardiologi dei centri di riferimento. Anche le strutture di pronto soccorso dovranno essere riorganizzate secondo appositi protocolli per una corretta e tempestiva diagnosi ai pazienti che si presentano con dolore toracico (solo il 30% di questi presenta poi patologie gravi).

Per la rete dell'infarto, il decreto individua in Sicilia quattro marco aree, sovrapponibili a quelle del 118, con il compito di proporre il percorso diagnostico - terapeutico piu' opportuno nelle aree territoriali di competenza, tenuto conto delle specifiche esigenze logistiche, delle dotazioni strumentali e delle distanze dai centri "hub". Il coordinamento regionale e' affidato a Maria Grazia Furnari, dirigente dell'area preposta all'attuazione del Piano sanitario regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog