Cerca

Immigrati: Toscana, arrivate oggi altre 60 persone

Cronaca

Firenze, 9 giu. - (Adnkronos) - Altre 60 persone sono arrivate stamattina a Firenze, in pullman, da Manduria. Con questo nuovo arrivo sono circa 1100 i migranti che fino ad oggi hanno trovato accoglienza in Toscana. E' quanto rende noto un comunicato della Regione. Di questi, 650 sono tuttora ospitati nelle varie strutture messe a disposizione.

Le 60 persone, tra cui varie famiglie e due bambini di 5 e 9 mesi, dopo essere state sottoposte alle consuete procedure di identificazione, sono state fatte salire su altri pullman e smistate nelle strutture di sei province: Firenze, Siena, Pistoia, Lucca, Pisa e Grosseto. In provincia di Firenze sono state accolte 24 persone (5 all'Istituto dei Padri Rogazionisti a Fiesole, 10 al Residence Casa Gori a Certaldo, 3 Al Desco all'Impruneta e 6 a Vicchio, Podere Aia Santa, Associazione il Mulino onlus e Podere il Monte); 7 in provincia di Lucca (all'agriturismo da Serena a Fabbriche di Vallico); altre 7 in quella di Grosseto (struttura gestita dall'Arci a Cinigiano); 8 in quella di Pisa (5 alla Taverna Ulivi a Vicopisano e 3 nella Foresteria della Croce Rossa a Montecatini Val di Cecina); 6 a Pistoia (struttura in via Bonellina) e 8 a Siena (casa albergo Immacolata a Chianciano Terme).

I migranti provengono per la maggior parte da Nigeria, Sudan, Ghana e Bangladesh. Ci sono anche tre persone provenienti dal Mali, due dal Ciad e dal Niger, una dal Congo, dall'Eritrea e dalla Sierra Leone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog