Cerca

Nucleare: Bresso, da referendum segnale forte contro ambiguita' Governo

Economia

Torino, 9 giu. - (Adnkronos) - ''Andare votare si al referendum sul nucleare e' quanto serve per scongiurare ogni possibilita' di costruire impianti nucleari in Italia''. Cosi' Mercedes Bresso, presidente del Comitato delle Regioni Ue ed ex presidente della Regione Piemonte, a pochi giorni del voto referendario previsto il 12 e 13 giugno.

''Dopo il comportamento del Governo - continua Bresso - che a poche ore del disastro giapponese confermava il piano nucleare, per poi ritirarlo in modo maldestro e ambiguo, serve un segnale chiaro dagli elettori italiani in materia di energia nucleare. Per fortuna - rimarca - l'intervento della Cassazione prima e la Consulta dopo hanno garantito il diritto referendario sancito dalla nostra Costituzione''.

''Sostenere il nucleare - prosegue - rappresenta un pericoloso ritorno al passato. Senza aver risolto i rischi legati alla localizzazione degli impianti e alla gestione delle scorie non e' sostenibile un piano energetico che preveda questa fonte di produzione energetica. Mi auguro - conclude Bresso- che dai referendum si dia un segnale forte contro le ambiguita' sul nuclare del Governo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog