Cerca

Atac: Aurigemma, condividere scelte strategiche per assicurare futuro

Cronaca

Roma, 9 giu. - (Adnkronos) - "Il futuro di Atac puo' essere assicurato solo da una piena condivisione delle scelte strategiche". Lo dichiara Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilita' di Roma Capitale. "I problemi relativi alla copertura dei costi del trasporto pubblico di Roma sono strutturali, insiti nel sistema, e derivano in larghissima parte dall'obbligo di ricorso alla sola spesa corrente per il finanziamento del servizio - sottolinea Aurigemma - A partire dal 2002, per effetto della modifica del titolo V della Costituzione, il comune di Roma si e' trovato nell'impossibilita' di integrare le risorse destinate al Contratto di Servizio con Atac".

"Le aziende del Tpl - spiega - sono state finanziate mediante conferimenti in conto capitale, che hanno consentito di mantenere adeguati standard qualitativi del servizio determinando pero' un appesantimento della struttura dei costi delle aziende ed in special modo di Atac quale societa' capofila".

"Un ulteriore elemento di crisi e' stato determinato dalla riduzione dei trasferimenti regionali a partire dal 2008 e dal ritardo nell'erogazione di tali fondi - aggiunge - Il balletto circa le responsabilita' di tale situazione non aiuta certo a individuare una soluzione del problema che non puo' che essere condivisa, in quanto il futuro della societa' coinvolge oltre 12.000 lavoratori che garantiscono la mobilita' di Roma e danno sostentamento ad altrettante famiglie". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog