Cerca

Referendum: Bologna, dal Pd 100mila volantini e 2mila magliette per 4 'si''

Politica

Bologna, 9 giu. - (Adnkronos) - Sollecitare gli elettori a recarsi alle urne e a votare 4 'si''. Questo il messaggio che il Pd di Bologna sta diffondendo a tappeto in vista del referendum. Una mobilitazione che ha visto la distrubuzione di 100 mila volantini (in soli 7 giorni), 2.000 magliette, 2.500 manifesti affissi tutta la citta' e la provincia. E ancora presidi nelle stazioni ferroviarie, banchetti nelle piazze e nei mercati a sostegno dei comitati referendari.

"Votiamo4 si' per impedire la privatizzazione dell'acqua, la creazione di pericolose centrali nucleari e cancellare l'ennesima legge ad personam, un legittimo impedimento che ha il solo scopo di sottrarre il Premier Berlusconi dai numerosi processi che lo riguardano" scrive il segretario del Pd di Bologna, Raffaele Donini, in una lettera inviata a tutti gli iscritti ed elettori del partito. "Votare - prosegue Donini - e' un diritto e un dovere, come ha ricordato il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, soprattutto in una consultazione referendaria cosi' importante, poiche' riguarda i diritti fondamentali dei cittadini, la difesa dei servizi pubblici essenziali e il principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog