Cerca

Sardegna: Cappellacci, da cdm ok competenze sanita' penitenziaria a Regione

Cronaca

Cagliari, 9 giu. - (Adnkronos) - ''Il consiglio dei ministri ha approvato le norme di attuazione che trasferiscono al Servizio Sanitario della Regione le funzioni, le risorse finanziarie, le attrezzature e il personale in materia di sanita' penitenziaria". Lo annuncia il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, che questa mattina ha partecipato alla seduta del consiglio dei ministri, per il trasferimento delle competenze della sanita' penitenziaria alla regione sarda.

"Per quanto riguarda il personale in transito, al fine di assicurare la massima garanzia allo stesso - ha aggiunto il presidente - abbiamo ottenuto che il trasferimento sia condizionato alla firma di un'intesa tra l'amministrazione regionale e quella dello Stato. Sara' assicurata anche la continuita' dell'assistenza psicologica ai detenuti con convenzioni non onerose per la Regione ed esperti gia' operanti nel settore".

Oltre alle funzioni, saranno trasferiti anche i finanziamenti per poterle esercitare: "La Regione - ha puntualizzato il presidente - potra' utilizzare, con criteri che saranno stabiliti in sede di conferenza permanente, le risorse stanziate dal Dpcm del 1/4/2008 che dispone i finanziamenti in materia di sanita' penitenziaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog