Cerca

Maltempo: Coldiretti Puglia, danni devastanti a ciliegi e ulivi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Altrettanto compromessi risultano impianti e strutture agricole. ''La grandinata ha colpito gli alberi di ciliegie - denuncia il presidente della Coldiretti Puglia, Pietro Salcuni - proprio nel pieno della raccolta, in un'annata che gia' risulta negativa perche' i prezzi riconosciuti agli imprenditori sono troppo bassi. Abbiamo chiesto agli Uffici della Regione Puglia la verifica degli enormi danni esistenti, sia al frutto pendente, che alle stesse strutture produttive ed anche fondiarie, per attivare le procedure normative in caso di danni derivanti da calamita' naturali o da avversita' atmosferiche di carattere eccezionale. Si tratta di eventi calamitosi di eccezionale gravita' che necessitano di risposte concrete quanto tempestive, iniziando ad alleggerire il sistema di intervento in favore delle imprese agricole colpite, ancora eccessivamente burocratizzato''.

''Oggi accompagneremo l'assessore regionale alle Risorse Agroalimetari, Dario Stefano, nel sopralluogo delle aree colpite dalla violenta grandinata - aggiunge il direttore della Coldiretti di Puglia, Antonio De Concilio - e vista la gravita' della situazione abbiamo richiesto di procedere all'immediata verifica dei danni e alla dichiarazione di stato di calamita' con interventi risarcitori straordinari. E' indispensabile che i territori rurali vengano tutelati con efficacia ed immediatezza rispetto ad eventi di tale eccezionalita'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog