Cerca

Referendum: sindaco Cagliari, cittadini vadano a votare

Politica

Cagliari, 9 giu. - (Adnkronos) - ''Domenica e lunedi' abbiamo la possibilita', per la seconda volta in meno di un mese, di partecipare attivamente alla vita democratica del Paese. Siamo chiamati ad esprimerci sul tema dell'acqua pubblica, sul nucleare e sul legittimo impedimento''. Lo afferma il sindaco di Cagliari Massimo Zedda, che lancia un appello ai cittadini per i referendum di domenica e lunedi' prossimo.

''Non pensiamo di aver gia' realizzato il nostro compito andando a votare sul nucleare meno di un mese fa. La partecipazione dei cagliaritani e dei sardi - afferma Zedda - e' stata una grande dimostrazione di democrazia su un referendum consultivo e locale. Dobbiamo ripeterla su scala nazionale, ribadire il si' contro il nucleare ed esprimerci per l'acqua bene comune. E' infatti un dovere civico di ognuno di noi andare a votare''.

''E' un dovere partecipare alle scelte che riguardano la nostra comunita' oggi, che e' quella che consegneremo domani ai nostri figli. E' il motivo per cui vi invito ad andare alle urne - conclude il sindaco - consapevoli che ogni singolo voto concorre a determinare il futuro di tutti. Io lo faro'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog