Cerca

Toscana: Targetti, per scuola dell'infanzia opereremo in sinergia con i Comuni

Cronaca

Firenze, 10 giu. - (Adnkronos) - ''A causa dei tagli del Governo, per il terzo anno consecutivo dovremo fronteggiare l'emergenza della scuola dell'infanzia dove, per l'anno 2011-2012, si profilano sezioni mancanti e crescita delle liste di attesa''. Lo ha detto la vicepresidente della Giunta regionale della Toscana, Stella Targetti, nel corso dell'audizione svoltasi in Commissione Cultura del Consiglio regionale.

La vicepresidente Targetti ha ricordato che negli anni passati la Regione ha finanziato per intero la copertura delle sezioni mancanti nella scuola dell'infanzia statale a causa dei tagli al corpo insegnante.

''Noi pensiamo di continuare a sostenere tutte le misure tese a favorire la generalizzazione della scuola dell'infanzia'', ha spiegato Targetti. ''Vista la limitatezza delle risorse regionali, pero', dobbiamo aggiornare le nostre modalita' di intervento. La strada che abbiamo individuato, lasciando inalterata la quantita' delle risorse messe a disposizione, e' quella di un forte coinvolgimento e di una forte responsabilizzazione degli Enti locali, sia intermini operativi che di partecipazione all'impegno finanziario necessario a rispondere ai bisogni del territorio''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog