Cerca

Batterio killer: Coldiretti Toscana, ordini cetrioli crollati del 75% (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Dal giorno seguente all'allarme cetrioli -racconta Alessio Cammelli, Presidente Agrimercato di Firenze e Prato e titolare di un'azienda agricola specializzata in produzione di cetrioli- gli ordinativi sono crollati del 75%. Da 30 quintali al giorno siamo passati, in 24 ore, a poco piu' di 6. Siamo in ginocchio''.

Gli effetti dell'eccessivo allarmismo e del tam tam mediatico stanno provocando ''effetti devastanti -ammette Tulio Marcelli, presidente regionale Coldiretti- sulle imprese agricole e sulle produzione. La vendita degli ortaggi e di frutti che caratterizzano la stagione, in queste ultime settimane, hanno subito un arresto preoccupante. Siamo nell'ordine del 20%. Le aziende hanno intere partite di ortaggi stoccate che non sono riuscite a vendere e che rischiano di marcire nei magazzini. Ora saranno fondamentali gli aiuti stanziati dalla Commissione europea per cercare di coprire le perdite subite dagli agricoltori per i danni a causa dell'emergenza del batterio killer''.

Caso diverso, e in controtendenza, i mercati di Campagna Amica -60 in Toscana e oltre 300 punti vendita diretta- dove il rapporto diretto, e spesso continuato, tra chi vende e chi acquista, ha evitato inutili allarmismi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog