Cerca

F1: Gp Bahrain, organizzatori rinunciano a gara per 2011

Sport

Manama, 10 giu. - (Adnkronos) - Gli organizzatori del Gp del Bahrain hanno rinunciato alla gara che avrebbe dovuto svolgersi il 30 ottobre. L'appuntamento, che avrebbe dovuto aprire il Mondiale di Formula 1 a marzo, era stato congelato per i disordini nel paese e poi inserito nuovamente in calendario. I team, contrari al prolungamento del campionato fino a dicembre per lo slittamento del Gp dell'India, non hanno approvato il nuovo programma varato recentemente dal Consiglio Mondiale della Federazione internazionale (Fia).

Il presidente della Fia, Jean Todt, ha invitato il patron del Mondiale, Bernie Ecclestone, a proporre una nuova versione del calendario. La situazione complessa e' stata risolta dal passo indietro degli organizzatori del Gp del Bahrain, che hanno formalizzato la propria rinuncia con un comunicato. "E' apparso chiaro che non si potesse rispettare questa data (il 30 ottobre, ndr) e rispettiamo pienamente la decisione", ha detto Zayed R. Alzayani, presidente del Bahrain International Circuit. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog