Cerca

'Ndrangheta: procuratore Borrelli, cosche aspettavano momento giusto per attentato

Cronaca

Cosenza, 10 giu. - (Adnkronos) - "Si tratta di una deliberazione omicidiaria gia' assunta. Stavano aspettando il momento giusto per realizzarla". Cosi' il procuratore aggiunto di Catanzaro, Giuseppe Borrelli, ha commentato l'intenzione della cosca Abbruzzese, nei confronti della quale oggi sono stati eseguiti 12 fermi, di attentato contro il sostituto procuratore della Dda Vincenzo Luberto.

"E' stata verificata -ha proseguito il magistrato incontrando i giornalisti- l'esistenza dell'intenzione di attentare alla vita del magistrato, che ci ha costretto ad accelerare i tempi per evitare che questo proposito potesse essere portato a termine". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog