Cerca

Turismo: Arezzo, escursioni notturne e teatro nel weekend nelle aree protette

Cronaca

Arezzo, 10 giu. - (Adnkronos) - "Tintarella di luna in un mare di lucciole" e' il primo degli appuntamenti in programma questo fine settimana nella Riserva Naturale di Ponte Buriano, in provincia di Arezzo. Sabato 11 giugno, una passeggiata storico-naturalistica, dal crepuscolo alle prime ore della notte, organizzata dall'Associazione Guide ambientali de "Il Viottolo", con un itinerario circolare di circa 6 km, che si sviluppa tra i due nuclei fortificati di Penna e Rondine. La partenza e' alle ore 20.00 di sabato 11 dal Castello di Penna (Laterina).

Il percorso costeggia il grande bacino idroelettrico sull'Arno e attraversa la tenuta storica di Monsoglio, con bellissimi scorci panoramici sul Fiume all'imbrunire. Il rientro e' previsto per 23.00. Ad arricchire il fascino delle ore serali contribuira' l'ascolto dei richiami della ricca fauna selvatica che popola la Riserva Naturale. Per informazioni e prenotazioni contattare la Guida Ufficiale Francesco Liuzzi (329/4173039). Il costo e' di 5 euro a persona, gratuito per i bambini fino a 10 anni.

Domenica 12 giugno, bambini e ragazzi saranno protagonisti del secondo appuntamento della rassegna di Teatro in Natura "L'Ora di Tuk", presso il prato sottostante il Centro Visita di Ponte Buriano e Penna (ex scuola di Ponte Buriano), con possibilita' di spostarsi al coperto, in caso di maltempo, nei locali della Cric al Parco della Gioconda. A coinvolgere i piccoli spettatori sara' la maestria narrativa di Alessandro Gigli di Terzostudio (Ponte a Egola), con le sue poetiche invenzioni e lo zucchero filato annodato all'intreccio di un racconto dalle tante sfumature. "Tante Storie ovvero quattro in uno" il titolo dello spettacolo, previsto dalle ore 17.00. "In questo modo bambini e ragazzi entrano in un palcoscenico naturale, per scoprire luoghi incantevoli e capire in modo divertente come si puo' rispettare la natura" - spiega il curatore della rassegna Gianni Micheli. Ulteriori informazioni: www.areeprotette.provincia.arezzo.it e www.oradituk.eu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog