Cerca

Firenze: Gdf scopre falso dentista ed evasore, curava con medicinali scaduti

Cronaca

Firenze, 10 giu. - (Adnkronos) - La guardia di finanza di Firenze ha scoperto e denunciato un odontotecnico che esercitava abusivamente la professione di odonotoiatra. L'uomo, un 55enne di Signa, aveva messo su uno studio dentisitico in un appartamento di 4 stanze in via Demidoff, a Firenze. L'uomo conquistava clienti con tariffe competitive. Il listino dei compensi era, infatti, di circa il 30% inferiore a quelli che sono i normali prezzi di 'mercato'.

Tutte le apparecchiature mediche presenti nello studio sono risultate obsolete dal punto di vista tecnologico. Gravemente carenti le misure igieniche, del tutto assenti gli apparecchi per la sterilizzazione degli attrezzi medici, che giacevano su vari ripiani senza alcuna forma di precauzione sanitaria. Una volta usati questi attrezzi erano semplicemente lavati per poi essere riutilizzati con altri pazienti.

Tutti i medicinali sono risultati scaduti (compresi gli anestetici) alcuni anche da 5-6 anni. I finanzieri hanno anche accertato che l'uomo era evasore totale sul fronte fiscale. E' stato denunciato anche per i reati di abusivo esercizio di professione (art. 348 cp) e somministrazione di medicinali guasti (art. 443 cp). Rischia una reclusione fino a tre anni. Lo studio dentistico, gli attrezzi medici e circa 50 confezioni di medicinali e composti odontoiatrici ed odontotecnici scaduti sono stati sottoposti a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog