Cerca

Firenze: il Museo Galileo compie un anno e regala mostra virtuale

Scienza

Firenze, 10 giu. -?(Adnkronos) - Il Museo Galileo di Firenze compie un anno con il lusinghiero bilancio di oltre centomila visitatori, oltre il 40% in piu' del 2007, ultimo anno di apertura prima dei rilevanti lavori di restauro e riallestimento, realizzati con il determinante contributo di Mibac, Regione Toscana ed Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Per festeggiare questo brillante risultato, i prestigiosi premi nazionali e internazionali ricevuti e per celebrare il 150° anniversario dell'Unita' d'Italia, il Museo Galileo pubblica oggi sul proprio sito web una straordinaria mostra virtuale, dal titolo ''Scienziati di tutta Italia, unitevi! I congressi dei naturalisti italiani fra scienza e politica. Per i 150 anni dell'Unita' d'Italia'', che illustra il contributo degli scienziati italiani al processo unitario. Il sito e' attivo a questo indirizzo: http://mostre.museogalileo.it/congressiscienziati/.

Curata da Marco Beretta, vicedirettore del Museo, la mostra virtuale, presentata in anteprima al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano durante la sua recente visita all'istituzione fiorentina, rende fruibile l'eccezionale raccolta documentale e iconografica (stampe, dipinti, busti, medaglie) relativa ai Congressi degli scienziati italiani tra 1839 e 1875, conservata nella biblioteca del Museo Galileo: 36 filze contenenti migliaia di carte manoscritte, per lo piu' inedite.

Di particolare interesse i documenti, interamente inediti, della riunione di Venezia (1847), la nona della serie che fu interrotta dalla polizia austriaca. Dopo una pausa non breve, i Congressi degli scienziati ripresero solo dopo l'Unita' d'Italia: nel 1861 a Firenze, l'anno dopo a Siena, nel 1873 a Roma e infine nel 1875 a Palermo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog