Cerca

Rai: Garimberti, Santoro vuole epater les bourgeois e io non mi faccio epater

Spettacolo

Roma, 10 giu. (Adnkronos) - ''Santoro ieri sera ha detto di essere pronto a rifare Annozero per un euro. E' demagogia, il lavoro e' una cosa seria e va retribuito''. Lo ha detto il presidente della Rai, Paolo Garimberti, in apertura della conferenza stampa sull'accordo tra la Rai e la Figc a proposito delle dichiarazioni di Michele Santoro ieri sera in apertura di Annozero.

"Santoro e' una star, fa alti ascolti e non puo' essere pagato solo un euro, ma secondo un contratto che va valutato sul mercato. Il resto - ha continuato - e' demagogia per epater les bourgeois, o i santoriani, e io non sono bourgeois ne' santoriano, e non mi faccio epater".

"Santoro ha fatto un accordo firmato e adesso dice di essere pronto a lavorare in Rai. Conosce le procedure e sa come si fa: presenti un progetto al direttore generale e lo valutera'. Il presidente in questa fase non c'entra. Lanciare a me la sfida - ha concluso Garimberti - non ha senso e non accetto di essere tirato per la giacchetta".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog